Seguici in rete

facebook twitter flickr

youtube editori laterza

Newsletter

newsletter

Anticipazioni, recensioni,

novità, le convenzioni della

Carta Fedeltà: tutte le

notizie dal mondo dei libri e

dalla Libreria Laterza nella tua email.

Iscriviti ora!

Libreria Laterza

Ciak si Puglia. Cinema di frontiera 1989 - 2012



Oscar Iarussi

Ciak si Puglia. Cinema di frontiera 1989 - 2012

2013, collana Tracce [7], pp. 100, € 9,00



Amelio, Avati, Comencini, Martone, Moretti, Olmi, Ozpetek, Salvatores… Da vent'anni la Puglia è un set, persino di film indiani o americani. Giovani cineasti pugliesi si affiancano ai nomi di Placido, Rubini, Procacci, De Cataldo, Scamarcio e altri. C'è Checco Zalone: "che bella giornata" per il botteghino! Perchè la puglia riluce sugli schermi? Questa agile esplorazione, che torna in libreria con una premessa inedita, individua e fonda un nuovo inizio della sua storia nel traumatico 1991 degli sbarchi degli albanesi. Sbocciò allora un "cinema di frontiera" le cui visioni hanno influenzato la politica. Ma oggi è ancora così o si rischia il provincialismo della "polvere di stelle"? 


Oscar Iarussi, critico cinematografico, è giornalista della «Gazzetta del Mezzogiorno». Insegna Storia del Cinema americano all'Università di Bari ed è fra gli esperti della Mostra di Venezia. E' stato Presidente della Fondazione Apulia Film Commission. Tra i suoi libri C'era una volta il futuro. L'Italia della dolce vita (Il Mulino 2011); per Laterza Che ci facciamo qui? La vita culturale a Bari (Edizioni della Libreria 1998) e come curatore il catalogo Frontiere. La prima volta (2011)


Orari di apertura

dal lunedì al sabato


9,15-13,15   16,30-20,30


Chiusura domenica e festivi

Guarda gli interni

Guarda gli interni


Carta Fedeltà

carta fedeltàLa Carta con l'accento è il regalo che la Libreria Laterza intende fare ai suoi clienti più fedeli. Richiedila in Libreria e avrai diritto a vantaggi e sconti esclusivi.